Via San Giovanni Bosco: brillamento mine

2 luglio: divieto d’accesso e di sosta in via San Giovanni Bosco

Il settore Polizia Municipale  e L’Ufficio Tecnico del Traffico del Comune di Nuoro, con nota n. 096/13 del 28/06/2013, comunicano che nella giornata del 2 luglio, all’interno di un cantiere situato nei pressi di via San Giovanni Bosco a Nuoro, saranno batte brillare delle mine per lo sbancamento di una grossa quantità di materiale roccioso.

Di conseguenza è stato predisposto il divieto di accesso a tutte le categorie di veicoli  dalle ore 14,30 alle 15,30 alle vie San Giovanni Bosco (dalle intersezioni con viale della Resistenza e via Marongiu) e via Pertini (dalle intersezioni con via Cheri e via Delitala)

Di conseguenza è stato predisposto il divieto di sosta, su ambo i lati della carreggiata, lungo le vie San Giovanni Bosco (dalle intersezioni con viale della Resistenza e via Marongiu) e via Pertini (dalle intersezioni con via Cheri e via Delitala).

S. Meloni

Pubblicato il: 29 giu 2013

Ingresso gratuito al MAN

Giuseppe Biasi, Fanciullette in fiore o Ragazze di Cabras, 1938, man, nuoro, museo, gratis

Giuseppe Biasi, Fanciullette in fiore o Ragazze di Cabras, 1938

Domenica 30 giugno

Il MAN (Museo d’Arte della Provincia di Nuoro) informa che domenica 30 giugno sarà possibile visitare gratuitamente le mostre L’Invenzione della Sardegna. Pittura dalle collezioni MAN e Mus’A 1900-1950 e La Biblioteca Fantastica.

Informa, inoltre, che per tutto il periodo estivo seguirà i seguenti orari: dal martedì alla domenica, dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 20,00.

Pubblicato il: 29 giu 2013

Sicurezza a Nuoro

cronache nuoresi, lavoro, nuoro, confindustria

Il presidente di Confindustria Roberto Bornioli e la Direttrice Inail Sardegna Daniela Petrucci

Ultimo incontro su sicurezza sul lavoro e malattie professionali

Stamattina si è svolta l’ultima tappa del progetto “Itinerari Sicurezza”, una serie di incontri itineranti promosso dalla Confindustria Sardegna Centrale e la direzione regionale dell’Inail per sensibilizzare le imprese e i lavoratori alla sicurezza e alla salute nei luoghi di lavoro. Dopo le tappe di Lanusei (zona Ogliastra), Macomer (Marghine), Siniscola (Baronia) e Tonara (Barbaglia), si chiude la serie di appuntamenti presso la sala convegni dell’Associazione degli Industriali a Nuoro, con una mattinata dedicata al gravoso problema delle malattie professionali.

Ideato allo scopo di promuovere una più stretta alleanza tra enti, imprese e lavoratori, associazioni di categoria e sindacati, il progetto ha coinvolto un centinaio di imprese e circa 150 studenti degli istituti tecnici e professionali delle due province. Come illustra il Presidente di Confindustria Sardegna Centrale, Roberto Bornioli, in Italia nel 2011 ci sono stati 725 mila infortuni (circa il 6,6% in meno del 2010), 920 infortuni mortali (il 5,4% in meno dell’anno precedente) ma 46 mila casi di malattie professionali (un aumento del 10% circa dal 2010, più del 60% negli ultimi 5 anni!). Come un male silenziosocontinua a leggere …

Pubblicato il: 28 giu 2013

Quarantaduenne investito in viale della Resistenza

Nuoro, Viale della Resistenza (foto Google Maps)

Nuoro, Viale della Resistenza (foto Google Maps)

L’uomo camminava a bordo strada

Questa mattina, in via della Residenza, poco dopo la rotonda che conduce a Badu ‘e Carros, un uomo di 42 anni, mentre camminava a bordo strada è stato investito e scaraventato dall’altra parte della strada da un’auto condotta una donna di nazionalità straniera.

Dopo l’incidente la donna ha perso il controllo dell’auto e si è schiantata contro un grosso camion parcheggiato dall’altra parte della strada.

L’uomo è stato accompagnato al vicino Pronto Soccorso per accertamenti.

S. Novellu

Pubblicato il: 26 giu 2013

I detenuti di Badu ‘e Carros mettono in scena Harold Pinter

Harold Pinter (1930-2008)

Harold Pinter (1930-2008)

Lo spettacolo si terrà all’interno della struttura carceraria domani alle ore 18,00

I detenuti saranno i protagonisti di uno spettacolo teatrale che si terrà domani, 27 giugno alle 18,00, nel carcere nuorese di Badu ‘e Carros.

Grazie ad un progetto realizzato dal servizio Operatori di Strada dell’Assessorato ai Servizi Sociali in collaborazione alla Direzione di Badu ‘e Carros e ai responsabili dell’Area trattamentale, i detenuti dell’area “sicurezza 3” metteranno in scena la Trilogia del consenso di Harold Pinter: un modo per rafforzare e costruire attraverso la forma di comunicazione del teatro,  un legame continuo fra il mondo esterno e quello interno al carcere.

Dal gennaio scorso l’Operatore di Strada Pietro Era, regista dello spettacolo, ha lavorato all’interno della struttura carceraria con i detenuti, introducendoli al mondo del teatro e trasformandoli in attori.

La rappresentazione di domani è il culmine di un percorso educativo.

S. Novellu

Pubblicato il: 26 giu 2013

Via Martiri della Libertà: incuria e degrado

Erbacce, fogne a cielo aperto, marciapiedi disconnessi e trasformati in parcheggio

Nel primo pomeriggio di oggi un incendio di probabile origine dolosa si è sprigionato all’incrocio via Martiri della Libertà e via Tridentina, riducendo in cenere le erbacce di un cortile di proprietà del Comune e lambendo le case INA Casa ubicate al suo interno.

Le fiamme, come precisano alcuni ragazzi che hanno assistito all’intervento dei Vigili del Fuoco, potrebbero essere un gesto di protesta per le condizioni in cui versa la zona, in cui sono all’ordine del giorno le diatribe col Comune sulla proprietà dei cortili all’interno dei quali sorgono le palazzine e di conseguenza sulla competenza della loro manutenzione. Diatribe ovviamente senza soluzione alle quali segue incuria e degrado che vede mobili e rifiuti abbandonati per mesi sui marciapiedi, erbacce e perdite fognarie che scorrono per mesi a cielo aperto. continua a leggere …

Pubblicato il: 26 giu 2013

Provincia: approvazione del Bilancio annuale

Dichiarazioni degli assessori Dessena e Ruiu

Oggi, 25 giugno, il Consiglio Provinciale di Nuoro ha approvato  il Bilancio annuale di Previsione 2013 - Bilancio Pluriennale e Relazione Previsionale e Programmatica 2013/2014.

Si è chiuso con le Entrate pari a circa 26 milioni e 700 mila euro, partizionando le spese in: 13 milioni e 200 mila euro per il personale, 1 milione e 500 mila euro per la manutenzione delle scuole e degli edifici provinciali più 2 milioni per il loro riscaldamento e condizionamento , 5 milioni e 200 mila euro per i costi annuali per i mutui. 1 milione e mezzo per lo sfalcio, il piano neve e la manutenzione ordinaria delle strade provinciali500 mila euro per gli organi istituzionali  e le spese di funzionamento e circa 2 milioni per il telefono.

“Siamo una delle prime Province ad aver approvato il Bilancio rispettando il Patto di Stabilità e lo abbiamo fatto garantendo le funzioni per le quali la Provincia è stata delegata –  dichiara l’assessore provinciale alle Risorse Finanziarie Michele Ruiu - Nonostante le grandi difficoltà, dovute alle forti restrizioni e alla riduzione consistente delle entrate statali e regionali a causa della crisi economica e ai tagli indiscriminati (che dal 2010 ad oggi sono pari a circa 10 milioni di euro in meno), – spiega l’assessore Ruiu – si tratta di un Bilancio continua a leggere …

Pubblicato il: 25 giu 2013

A Su Connottu pro su Monte

Un momento dell'incontro nella sede APAN  (foto Sonia Meloni - Cronache Nuoresi)

Un momento dell’incontro nella sede APAN
(foto Sonia Meloni – Cronache Nuoresi)

In vetrina sul Monte Ortobene i prodotti artigianali e alimentari

Mangiare al sacco all’ombra delle secolari querce e dei maestosi lecci che si intrecciano fra le rocce di granito, ma anche visitare spazi verdi quali Farcana, Sedda Ortai e il Parco sulla cima. Degustare inoltre le produzioni locali e poter ammirare le lavorazioni artigianali, nello spazio più bello della nostra città: il Monte Ortobene.

A Su Connottu Pro su Monte è l’iniziativa che il comitato Monte Ortobene “Ultima Spiaggia”, con la collaborazione dell’Apan Sardegna, del Comune di Nuoro e della Camera di Commercio, intende promuovere per la prima domenica di luglio (7 luglio 2013). L’intento del comitato vuole essere, oltre un stimolo per gli imprenditori locali, una ulteriore occasione per valorizzare e richiamare continua a leggere …

Pubblicato il: 25 giu 2013

Seminario di animazione sul bando Progetti di Filiera e Sviluppo Locale

Martedì 25 giugno al CESP – Borgo dei Mestieri di Pratosardo

Martedì 25 giugno 2013, a partire dalle ore 10.30, presso la sede del C.E.S.P. – Borgo dei Mestieri (lotto 21, Prato Sardo), si terrà il Seminario di Animazione Locale per la presentazione del Bando Progetti di Filiera e di Sviluppo Locale per l’Area di Crisi “Sardegna Centrale”, in collaborazione tra la Regione Sardegna e  l’Amministrazione comunale di Nuoro

Saranno presenti i funzionari del Centro Regionale di Programmazione e del Bic Sardegna che illustreranno il bando PFSL e le modalità di partecipazione e risponderanno alle domande delle imprese interessate.

É fortemente auspicata la partecipazione di tutti gli operatori di Prato Sardo, di tutte le imprese attive e di nuova costituzione operanti nei 50 Comuni interessati al bando e delle Associazioni di Categoria.

Per favorire una adeguata informazione e supporto il comune di Nuoro ha attivato presso il Centro Servizi Europa di Via Manzoni, 83 a Nuoro, uno Sportello ad hoc che opera tutti i giorni, sabato e domenica esclusi, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00.

Pubblicato il: 24 giu 2013